Interferenze

Cosa si intende per autodeterminazione? Secondo le interpretazioni più comuni con questo termine la persona decide di sé e delle sue azioni secondo una legge etica personale. In termini spicci in un ipotetico tempo o luogo non regolamentato egli decide nel miglior modo possibile secondo la sua esperienza e coscienza. Un po’ come il chirurgo che per salvar la vita al paziente, prenda una decisione che solo il futuro rivelerà se giusta o sbagliata. Il fine comunque deve o dovrebbe essere quello etico.

Se vivessimo in un mondo che si autodeterminasse probabilmente non avremmo mai eliminato l’ingiustizia viste le diversità di visione della vita, ma forse potremmo essere più consapevoli e responsabili. Ma in un mondo, il nostro attuale, dove c’é la sovrabbondanza di regole e disposizioni molte delle quali obsolete o non al passo con i tempi, talvolta in contraddizione o quel che è peggio addirittura interpretabili da coloro…

View original post 448 altre parole

Annunci